Il taglio della democrazia è la porta sbattuta in faccia ad una generazione: RIBELLIAMOCI!

Ci abbiamo riflettuto e alla fine abbiamo deciso: chi si tessererà alla FGS riceverà una tessera leggermente diversa da quella già annunciata.

Come sapete abbiamo voluto dedicarla ai giovani che nel Mondo lottano per la giustizia e la libertà contro l’oppressione. In segno di solidarietà e di esempio, abbiamo indicato alcuni paesi dove i nostri coetanei stanno dimostrando grande forza e maturità.

Dopo gli ultimi accadimenti abbiamo però deciso di aggiungerne un altro alla lista: e quel paese è l’Italia.Dopo il referendum non si può più dire che l’Italia è una Democrazia compiuta.

Se la politica la fanno solo i ricchi, se nel Parlamento ci entrano solo pochi fedelissimi nominati dai capi-partito, se il vero potere è gestito fuori dalle istituzioni democratiche, bisogna prendere atto che in Italia la Democrazia è compromessa.

Potremmo aggiungere anche la corruzione dilagante, la scarsa libertà di stampa, la precaria separazione dei poteri tra politica e magistratura, e molto altro per dimostrare come ormai ci sia ben poco su cui “vigilare” e troppo per cui ribellarsi.

Vogliamo parlare a quella generazione che è stanca di ricevere porte sbattute in faccia, che è minoranza e che quindi ha bisogno della Democrazia, che deve avere uno scatto d’orgoglio e prendersi la scena.

Abbiamo inserito l’Italia nella nostra tessera perché simbolicamente vuole essere un auspicio, un’esortazione, una chiamata alle armi. È ora! E noi il nostro, come sempre, lo faremo.

ISCRIVITI ALLA FEDERAZIONE DEI GIOVANI SOCIALISTI!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close